Pulizie fai da te nel condominio si possono fare?

Da Jojo
Pulizie fai da te nel condominio
Tempo di lettura: 2 minuti
32 Visualizzazioni

La pulizia fai da te nel Condominio?

La risposta è SI!

Se normalmente, nella gestione di un  Condominio, ci si affida a una ditta di pulizie, può succedere che in alcuni casi si può optare alla pulizia fai da te a turnazione tra i condomini, oppure affidarle solo a uno di essi. Questo può dipendere da diversi fattori: costo, tempi di pulizie e qualità del servizio.
Allora: Quale è la procedura per decidere chi e come pulire gli spazi condominiali?  La questione viene sottoposta in sede di assemblea che si riunisce, discute, vota e approva il bilancio e delibera su altre decisioni, tra cui le pulizie.  È qui che tutto si decide. In merito alle modalità potranno essere:
  • Si sceglie condomino, che si occuperà delle pulizie sotto compenso o rimborso;
  • Nei condomini più piccoli: di norma gli stessi condomini sviluppano una turnazione per pulire loro stessi gli spazi comuni.
La legge consente questa opzione, anche se spesso non dura a lungo magari perché qualcuno si dimentica il proprio turno o non ha più la possibilità di occuparsene. In alcuni casi si può andare incontro a liti tra condomini:

Ma la ragione dove sta?.

“La Cassazione va a favore di chi cambia idea in un secondo momento legittimando la decisione del ritiro.”



Qualsiasi delibera condominiale, diventa nulla in quanto la legge stabilisce che i condomini hanno l’obbligo di contribuire alle spese per la manutenzione e conservazione e non obbligati a pulirle personalmente. 
Se nel tuo condominio hanno intenzione di delibare le pulizie fai date, ti consiglio di raggiungere una maggioranza assoluta (ovvero 501 millesimi) al fine di non rischiare che uno o più condomini decidano di rifiutare la decisione e di conseguenza non pulire.
Se Ti è piaciuto il nostro articolo? Aiutaci “offrendoci un caffè” o diventando un nostro sostenitore cliccando qui in basso! Grazie mille 

Qui alcuni libri che consiglio..

       

Related Articles

Lascia un commento